mercoledì 4 dicembre 2013

Burda-italiano: cercasi traduttore

Questa la prima fase per il confezionamento della giacca, si parte dalla TASCA.

Seriamente,
io mi ritrovo spesso a rileggere le spiegazioni in 'burdese' tre o quattro volte, anche a voce alta, anche supplicando per l'aiuto del pubblico accanto a me, senza risultati consistenti. Ricorro al web, leggo di casi simili, guardo un video-tutorial che non ci azzecca granché con ciò che devo cucire,
e dulcis in fundo faccio di testa mia.

"Lavorare le tasche con profilo unilaterale nelle parti davanti: contrassegnare una linea di incontro per il profilo alla distanza di 1 cm (= altezza finita del profilo) dalla relativa linea di attaccatura. Piegare i profili per le strisce a metà altezza e stirarle; il lato dritto è all'esterno. Imbastire le strisce così doppiate sulla linea d'attaccatura dei profili, in modo che il modo di ripiegatura dei profili combaci con la linea di incontro e i bordi longitudinali aperti si trovino tra le linee delle tasche. Cucire i profili lungo la relativa linea di attaccatura. Cucire i sacchetti tasca in stoffa lungo le relative linee d'attaccatura. Incidere tra le cuciture, incidere in sbieco alle estremità delle cuciture senza comprendere le strisce per i profili e i sacchetti tasca. Disporre i profili nelle aperture, rimboccare all'interno i sacchetti tasca. Attaccare i sacchetti tasca in fodera sui margini delle cuciture d'attaccatura dei profili. Disporre all'interno i triangolini alle estremità delle aperture, cucirli sui profili e sui sacchetti tasca, dall'estremità di una cucitura all'estremità dell'altra. Regolare i sacchetti tasca e chiuderli."
Quindi, come si fanno queste tasche, io ho il mio metodo sbagliato che renderò pubblico nel prossimo post

AAA cercasi interpreti del burdese per sarte inesperte,

disegnini per una migliore rappresentazione della procedura sono super-accetti!

3 commenti:

  1. Aiutoooooooo come hai fatto, poi??? Io sono qui conxfactor nelle orecchie, e non ne vengo a capo!!! Grazie. diletta

    RispondiElimina
  2. Ciao Diletta!
    alla fine ho fatto un casino :D
    sono andata a intuito e ho sbagliato, perchè Burda voleva delle tasche nelle cuciture e io invece ho fatto delle tasche a toppa...e va beh! poi ho perseverato nell'errore...avevo già inciso i due fronte e invece di ricavarmi due sacchetti-tasca con il pile e apporli sulla linea di incisione, ho fatto questa cosa strana (che si vede abbastanza bene nel post): ho rivestito l'interno dell'imbottito corrispondente alla tasca ipotetica con un rettangolo di pile; poi una volta inserita la fodera nel bomber ho cucito la fodera sul fronte seguendo il perimetro di quel rettangolo per creare così il sacchetto tasca...

    RispondiElimina
  3. comunque... è difficile tradurre con le parole giuste il procedimento seguito...ecco perchè il burdese è complicato... :)
    tra oggi e domani scriverò l'ultimo post: ho finito il bomberino e mi do un 5 e 1/2, anche 6, in fondo cucio da pochi mesi e se non ci si avvicina troppo le imperfezioni non si vedono... ihihih

    RispondiElimina