domenica 30 marzo 2014

seta

Mi raccolgo qui le informazioni sul tessuto seta cercate oggi nel web:

- curiosità sulla seta qui
silk vs satin,
 non sono sinonimi, sono due diverse lavorazioni del tessuto ricavato dal baco
- il baco viene fatto morire: è lo sfarfallamento
- c'è una cernita tra i bachi e i selezionati vengono sottoposti a spelaiatura, vengono cioè eliminati i peli      superficiali
- bagno d'acqua per eliminare la sericina
- le bavelle sono riunite in un unico filato
- la seta è costituita da fibroina e sericina
- è seta vera se bruciandola, si polverizza e emana un odore di pollo bruciato
- facilmente confondibile con il poliestere, se si brucia e si irrigidisce facendo micro palline, non è seta!
- vengono dalla seta: il taffetà, l'organza, lo chiffon, l'organza, il raso, il lampasso, il broccatello, il velluto, il damasco, il broccato, la crêpe, la crêpe de Chine, la duchesse, il mikado, il razmir, il voile, il cady, l'haboutai, il twill, lo shantung, la bourette.
- si macchia con l'acqua
- è antimicrobica e ipoallergenica
-la sua unità di misura è il "momme", si abbrevia con 'mm' e si pronuncia "mummy", è come l'oncia per il cotone
-più alto è il momme (che ne misura la densità), più la seta è pesante, maggiore quindi la sua qualità

Nessun commento:

Posta un commento